A- A+
Economia

Il costruttore automobilistico giapponese Honda ha annunciato il richiamo di 250.000 veicoli nel mondo, di cui la maggioranza negli Stati Uniti, per problemi al sistema di frenaggio.

In totale, saranno 249.686 i veicoli richiamati, di cui 183.576 negli Stati Uniti. La divisione americana del gruppo ha precisato che si tratta di 101.000 SUV Honda Pilot, 60.000 SUV Acura MDX e 21.000 berline Acura RL del 2005 e 800 Acura MDX del 2006.

Il richiamo consentirà di verificare ed eventualmente riparare un possibile "disfunzionamento del sistema di stabilizzazione assistita del veicolo (VSA)".

Nessun incidente e nessun ferito è stato finora mai segnalato.

Il costruttore spiega che un elemento elettrico del sistema di stabilizzazione assistita potrebbe essere difettoso e potrebbe occasionalmente far frenare il veicolo per una frazione di secondo senza che il conducente abbia mai premuto sul pedale del freno.

Tags:
hondafreniauto
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Duster protagonista del my Dacia road 2022

Duster protagonista del my Dacia road 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.