A- A+
Economia
Aumento di capitale per Mondadori: collocato il 12%, titolo a picco

Mondadori ha completato il collocamento a investitori istituzionali di un pacchetto di 29,9 milioni di azioni, di cui 15 milioni rivenienti da un aumento di capitale e 14,9 milioni detenute come azioni proprie. Le azioni sono state cedute a 1,06 euro ciascuna, per un controvalore totale di 31,7 milioni di euro.

L'andamento del titolo in Borsa si e' allineato al valore dell'operazione, segnando un ribasso dell'8% rispetto agli 1,153 euro della chiusura di ieri.

L'operazione approvata ieri dal cda - si legge in un comunicato - e' finalizzata al reperimento di nuove risorse sul mercato dei capitali in funzione del rafforzamento della struttura finanziaria a sostegno degli obiettivi di sviluppo del Gruppo. L'operazione proposta consentira' inoltre alla societa' di ampliare, limitando nel contempo gli effetti diluitivi per gli azionisti preesistenti, la propria base azionaria.

L'offerta complessiva era articolata in massime 15.000.000 azioni ordinarie di nuova emissione, pari al 6,09% dell'attuale capitale sociale, godimento regolare, derivanti da un aumento di capitale scindibile per un importo nominale massimo di euro 3.900.000, con esclusione del diritto di opzione deliberato dal Consiglio in parziale esecuzione della delega conferita dall'Assemblea straordinaria del 30 aprile scorso. Altre 14.953.500 azioni detenute da Mondadori quali azioni proprie, pari al 6,07% del capitale sociale.

Le azioni di nuova emissione e le azioni proprie sono state offerte nell'ambito di un collocamento privato, con le modalita' di Accelerated Book Building (ABB), riservato ai destinatari.

Tags:
mondadoriaumento capitaleazioni

in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.