A- A+
Economia
Ebro Foods compra altra pasta. Dopo Garofalo, si mangia Bertagni 1882
Da http://www.bertagni1882.it

Nuovo colpo messo a segno dalla spagnola Ebro Foods, che già controlla la pasta Garofalo. Ora la società si è assicurata il controllo di Bertagni 1882, azienda pecializzata in pasta fresca. Un'operazione è stata portata a termine attraverso le società Panzani (controllata al 100%) e Pastificio Lucio Garofalo (di cui detiene il 52%). Il valore dell’operazione dovrebbe essere di oltre 90 milioni di euro, dato che Bertagni è stato valutato, ai fini della transazione, 130 milioni di euro e la quota conquistata da Ebro Foods è pari al 70%.

Bertagni 1882, con stabilimenti produttivi a Vicenza ed Avio (Italia) e una forza lavoro di 275 dipendenti, è noto come il più antico marchio di pasta ripiena in Italia e specialista nel segmento premium di pasta fresca. Il fatturato nel 2017 supera i 70 milioni di euro, con oltre il 90% realizzato fuori dall’Italia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pasta bertagniebro foodspasta garofalo
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.