A- A+
Economia
Premio Equita per l’utilizzo del mercato dei capitali: annunciati i finalisti

Equita e Università Bocconi continuano la loro partnership, ormai al sesto anno, volta a stimolare il dibattito su elementi strutturali del mercato, fattori di sviluppo e possibili soluzioni per la crescita del mercato dei capitali per le aziende italiane. Il tema del rilancio del mercato dei capitali è fondamentale per il sistema Italia e ogni anno Equita e Università Bocconi promuovono la realizzazione di uno studio su tematiche di specifico interesse. Obiettivo del position paper di quest’anno è l’analisi delle scelte delle imprese italiane di ricorrere al finanziamento di mercato attraverso l’emissione di bond in luogo del canale bancario tradizionale, anche mediante il confronto di selezionati aspetti finanziari e di business degli emittenti e società loro comparabili, e lo studio del pricing dei titoli emessi in funzione delle loro caratteristiche.

Lo studio verrà presentato in occasione dell’evento “The Italian corporate bond market: what is happening to the capital structure of Italian non-financial companies?” che si terrà domani 13 febbraio 2019 presso l’Aula Magna di via Gobbi 5 dell’Università Bocconi. Durante l’evento Equita consegnerà, con il patrocinio di Università Bocconi e Borsa Italiana, il “Premio per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali” per le seguenti categorie:

  • Raccolta di fondi sul mercato del debito
  • Raccolta di fondi sul mercato azionario
  • Raccolta di fondi da parte di piccole imprese sul mercato azionario

Con tale riconoscimento Equita vuole premiare l’originalità e l’efficacia delle operazioni realizzate sul mercato dei capitali come leva per il rilancio e lo sviluppo dell’impresa. Le operazioni e le società candidate al Premio Equita sono state scelte considerando le operazioni effettuate nel periodo 1 gennaio 2018 – 31 dicembre 2018.

 Le finaliste nella categoria “Raccolta di fondi sul mercato del debito”:

•            Carraro International

•            Fedrigoni – Fabric (BC)

•            Piaggio & C.

Le finaliste nella categoria “Raccolta di fondi sul mercato azionario”:

•            Carel Industries

•            Garofalo Health Care

•            Prysmian

Le finaliste nella categoria “Raccolta di fondi da parte di piccole imprese sul mercato azionario”:

•            Digital Value

•            Fine Food & Pharmaceuticals N.T.M.

•            Intred 

Le operazioni e le società che concorrono al Premio Equita per le differenti categorie sono state selezionate da una giuria presieduta e coordinata da Francesco Perilli, Presidente Equita Group, e composta da: Paolo Basilico (Presidente e Amministratore Delegato Kairos Partners SGR), Stefano Caselli (Prorettore per l’internazionalizzazione, Università Bocconi), Paolo Colonna (Presidente Creazione di Valore), Claudio Costamagna (Presidente CC & Soci), Rodolfo De Benedetti (Presidente CIR-COFIDE), Stefano Gatti (Antin IP Associate Professor of Infrastructure Finance, Università Bocconi), Alessandra Gritti (Vice Presidente e Amministratore Delegato Tamburi Investment Partners), Raffaele Jerusalmi (Amministratore Delegato Borsa Italiana), Paolo Marchesini (Amministratore Delegato e Group Chief Financial Officer Campari), Gaia Mazzalveri (Co-Responsabile Investment Banking Equita SIM), Marina Natale (Amministratore Delegato Società per la Gestione di Attività - SGA), Umberto Nicodano (Partner Studio Legale Bonelli Erede), Claudia Parzani (Partner Studio Legale Associato Linklaters), Fabrizio Viola (Amministratore Delegato DEPObank) e Andrea Vismara (Amministratore Delegato Equita Group).

Commenti
    Tags:
    premio equitamercato dei capitaliequitauniversità bocconiborsa italianasviluppo dell'impresa
    Loading...
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.