A- A+
Economia
Rimini Fiera: semestrale conferma crescita e redditività

Il Consiglio di Amministrazione di RIMINI FIERA S.p.A., uno dei primi organizzatori fieristici italiani, che ha recentemente intrapreso il cammino verso la quotazione al mercato AIM, ha approvato in data odierna la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015.

Principali risultati consolidati del primo semestre 2015

Il Valore della Produzione del primo semestre è stato pari a 36,6 milioni di euro, in incremento rispetto ai 29,7 milioni del primo semestre del 2014. In crescita anche la redditività operativa con EBITDA a 6 milioni di euro (4,4 milioni nella semestrale 2014) ed EBIT a 3,4 milioni, raddoppiato rispetto all’analogo periodo 2014. Il risultato netto consolidato dei primi sei mesi è stato di 2,5 milioni di euro, in deciso incremento rispetto alla leggera perdita (0,3 milioni) del primo semestre 2014.

Nonostante l’importante distribuzione di dividendi, il patrimonio netto consolidato al 30 giugno 2015 si attesta a 137,8 milioni di euro, rispetto ai 138 milioni del 30 giugno 2014.

“Sono numeri che davvero ci consentono di esprimere soddisfazione - ha detto il presidente della SpA riminese, Lorenzo Cagnoni - Questa semestrale è importante sia per il suo valore numerico assoluto, sia perché conferma nei fatti la bontà delle nostre strategie di mercato, domestiche e internazionali”.

 

 

Tags:
rimini fierasemestralecrescitaredditività

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.