A- A+
Economia
Ue: indagine antitrust su Booking.com in Italia, Francia e Svezia

Le autorita' antitrust di Italia, Francia e Svezia hanno lanciato un'indagine sul servizio online di prenotazioni alberghiere, Booking.com, con il sospetto che alcune clausole contrattuali imposte agli hotel siano dannose per la concorrenza e per i consumatori. Lo annuncia in un comunicato la Commissione europea, che coordina le indagini, pur non avendo lanciato una sua indagine specifica.

Le tre autorita' stanno studiando gli effetti sulla concorrenza della clausola imposta da Booking.com agli hotel, in base alla quale essi sono obbligati a offrire i prezzi di prenotazione piu' bassi attraverso la piattaforma di Booking.com. In base a questo accordo, se gli hotel dovessero offrire i loro servizi da soli o attraverso altri canali, dovrebbero farlo con prezzi uguali o piu' alti rispetto a quelli concordati con Booking.com.

"I garanti francesi, italiani e svedesi ritengano che queste clausole possano danneggiare la concorrenza," si legge nella nota della Commissione Ue. Booking.com ha proposto di abbandonare il requisito di parita' rispetto ai prezzi che gli alberghi propongono agli altri agenti di viaggio on-line. Tuttavia, i prezzi offerti attraverso i canali di prenotazione degli hotel stessi, per esempio per telefono o tramite il loro sito web, dovrebbero continuare a essere piu' alti o uguali a quelli che appaiono su Booking.com. La nota della Commissione sottolinea che indagini nei tre paesi in questione sono in corso anche su altri servizi di prenotazione on-line, senza pero' citare quali. Le agenzie di viaggio on-line sono tra i principali promotori dell'indagine Ue contro Google per la presunta concorrenza sleale del gigante di Mountain View nell'offerta di servizi di e-commerce e prenotazioni via internet.

Tags:
uebooking
S
i più visti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.