A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel, è maledizione Parodi: dopo il flop, polemica sui compensi
Instagram: Cristina Parodi

Gli Ascolti Tv e l'Auditel sono ormai i nemici numero uno di Benedetta e Cristina Parodi e della loro Domenica In. In rete e sui social è tutto un attacco alle due sorelle bon ton, e vengono tirati in ballo anche il marito di Cristina - Giorgio Gori - e il suo rapporto privilegiato con Matteo Renzi, accusato di portare "sfortuna" a chiunque lo avvicini.

Sta di fatto che, a parte il flop del contenitore domenicale di Raiuno e le faide con Claudio Lippi (che ha annunciato ridendo e scherzando che forse lascerà la trasmissione), ora è scoppiata la polemica sui compensi delle due conduttrici.

Parrebbe infatti che, a puntata, Cristina incassi 25.000 euro mentre Benedetta si debba "accontare" della bella cifra di 12.000 euro. Un salario piuttosto cospicuo, e a maggior ragione visto il flop del programma rispetto alla Domenica Live di Barbara D'Urso, suo diretto concorrente su Canale 5.

Tutti attendono con il fiato sospeso i nuovi dati d'ascolto Auditel di domenica 29 ottobre, e se si confermerà il disastro, è probabile che la rete corra ai ripari con drastiche misure. Quali? Sicuramente un cambio di cast, e la prima testa a saltare probabilmente sarà quella di Claudio Lippi, a meno che non decida spontaanemente di lasciare la barca che affonda.

Tags:
ascolti tvauditeldomenica insorelle parodicristina parodibenedetta parodicompensiflopraiunogiorgio gorimatteo renzi
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova

Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.