A- A+
Spettacoli
Gemelli Diversi ad Affari. “Uppercut? Il nostro rap strizza l’occhio al pop”

“Il termine Uppercut che dà il nome al nostro nuovo album? Intanto lo abbiamo scelto perché siamo sportivi. E poi  il ‘Montante’ (per l’appunto la traduzione di Uppercut, ndr) è la giusta metafora per descrivere ciò che può capitarti nella vita. Ossia un colpo in grado di metterti al tappeto, ma senza darti per forza il ko: questo perché tu hai sempre la forza di rialzarti, reagire e affrontare le problematiche della vita in una maniera molto decisa. E’ quello che, in un certo senso, è successo a noi: negli ultimi tre anni siamo stati colpiti da un pugno che ci ha destabilizzati. Ma senza riuscire ad abbatterci”. Lo spiegano ad Affari i Gemelli Diversi.

Ecco Strano e Thema che tornano dopo "Tutto da capo" del 2012 e l’addio nel 2014 di Grido e Tgh. E rilanciano la loro sfida musicale. A suon di rap, ma in una versione 2.0. Come raccontano in questa intervista. “Noi ci siamo rialzati, abbiamo ricomposto le fila e deciso di continuare a fare la musica dei Gemelli Diversi. Da lì è nato un disco come Uppercut”, le parole di Franco Stranges, in arte Strano.

Cosa vi è rimasto del montante che vi ha colpito?
“La voglia di rialzarci, continuare questo progetto e fare la nostra musica. Senza compromessi, senza filtri. Come è sempre successo sin dal 1998. E, forse, il pugno ricevuto ci ha dato lo scossone necessario per affrontare il nuovo percorso musicale. Nella vita capitano gli ostacoli e sta a te superarli. E’ un percorso che va fatto quotidianamente. Ci è rimasta la voglia di non smettere mai di credere nei nostri sogni e lottare per poter proporre la nostra musica”, racconta Emanuele Busnaghi, per tutti Thema.
“E la consapevolezza del dolore. Adesso sappiamo quanto male fa, quindi siamo un po’ più forti. E la nostra corazza è più solida”, chiosa Strano.

Avete iniziato nel 1998, Uppercut festeggia dunque 18 anni di musica. Com’è cambiato il rap attorno a voi?
Thema non ha dubbi. “Quando abbiamo iniziato noi ci davano dei ‘commerciali’ perché utilizzavano il ritornello cantato, nel rap all’epoca sembrava una cosa totalmente fuori dagli schemi. Al giorno d’oggi invece la scena rap propone proprio quello che facevamo noi nel 1998. Questo ci rende orgogliosi di quanto fattto nel nostro percorso. Ma noi lo facevamo perché ci piaceva, non certo per richieste della radio. Anzi, in quel periodo proporre un pezzo così era addirittura deleterio”.

E il vostro nuovo percorso musicale dove si sta portando?
“E’ nuovo, strizza l’occhio al pop. Cerchiamo di lasciare il rap alle nuove generazioni, come è giusto che sia. Noi, essendo diventati adulti, vogliamo usare l’arte comunicativa del rap ma attraverso una strada sempre più trasversale. Per l’appunto andando un po' di più sul sentiero del pop…”, sottolinea Thema.

ECCO LA VIDEO INTERVISTA INTEGRALE AI GEMELLI DIVERSI:
L'ALBUM UPPERCUT, SANREMO, I NUOVI RAPPER (GHALI, SFERA EBBASTA),
UN VIAGGIO COAST TO COAST E...



GEMELLI DIVERSI il ritorno “Uppercut” il nuovo album in tutti gli store

Gemelli Diversi Uppercut
 

Il gruppo storico milanese torna sulle scene a tre anni e mezzo dall'ultima release ufficiale (”Tutto da capo – Bmg Ricordi 2012), con un nuovo album intitolato “Uppercut” (Believe Digital).

“Prima dei Club Dogo a me sono arrivati i Gemelli Diversi … Per molti della nuova generazione, come così per me, il primo album di riferimento della new school rap è stato FUEGO dei Gemelli …”
(Ghali – Hip Hop Tv – video intervista del 28 giugno 2016)

Più di 18 anni di carriera, quasi 1 milione di copie vendute e svariati riconoscimenti (tra i quali il Best Italian Act agli MTV Europe Music Award del 2003), il gruppo, ora composto da Thema e Strano torna con un nuovo album.. … un perfetto mix tra le sonorità storiche della band ed un pop di chiara ispirazione americana… Una miscela perfetta di melodia e suoni piu' crudi. Testi che raccontano spaccati di vita quotidiana, sogni, storie d'amore e fotografie urbane che dipingono la vita dei due artisti….

Un sound trasversale quello dei Gemelli Diversi, così come del resto il pubblico che ha partecipato ai live italiani ed europei degli ultimi 3 anni, concerti nei quali i Gemelli si sono avvicinato ulteriormente anche alle nuove generazioni. Ancora oggi infatti ai concerti dei Gemelli Diversi assiste un pubblico di fans storici che li accompagna sin dal 98, uniti a nuovi ascoltatori che hanno imparato a conoscere la band grazie a grandi classici come MARY, UN ATTIMO ANCORA E FOTORICORDO.

L’album è stato anticipato dal primo singolo LA FIAMMA, in radio dal 30 settembre 2016. “Al primo ascolto può risultare una canzone d' amore, ma leggendo tra le righe del testo si possono scorgere sfumature legate a svariati contesti di vita quotidiana.”

Tags:
gemelli diversiuppercutuppercut gemelli diversialbum 2016 gemelli diversigemelli diversi stranogemelli diversi thema
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.