A- A+
Spettacoli
Il mito della donne tour: si chiude il 15 novembre al Teatro Carcano di Milano
Debora Mancini

Il mito della donne, le date e le info sullo spettacolo teatrale che chiuderà il tour a Milano

Dopo anni passati a portare i testi di William Shakespeare all’interno di bar, circoli, locali di tutta Italia, TDB Impresa sociale decide di affrontare una trilogia nuova, tutta al femminile ispirata a tre grandi tragedie classiche: Medea, Antigone ed Elena. Il Tour, intitolato “Il mito delle donne” prevede tre settimane di spettacolo per un totale di 18 serate all’interno di bar, circoli e locali notturni di Milano, con l’obiettivo di portare all’interno dei luoghi della quotidianità la storia di tre grandi miti, attraverso allestimenti agili e snelli, per permetterci di osservare, con sguardo contemporaneo,  le tematiche immortali dei grandi classici del teatro  greca attraverso una modalità di racconto partecipato,dinamico e accessibile a tutti.

Spettacoli tutti al femminile, in cui attrici e musiciste andranno a raccontare tre icone teatrali femminili mettendo in relazione i miti del mondo classico con i temi del contemporaneo, portando il pubblico a riflettere su quanto le tematiche toccate all’interno di questi grandi capolavori si riflettano ancora nell’oggi e di quale sia, e fosse, il ruolo della donna all’interno della società. Domande e questioni ancora irrisolte: dal tema dell'integrazione presente in Medea a quello della guerra di Elena passando per le tematiche di etica e giustizia contenute in Antigone.

Una operazione culturale sociale e politica come sostiene l’ideatore di Tournée da Bar, Davide Lorenzo Palla: “Andare a teatro, per i Greci, non era solo un momento di svago e divertimento, ma un’occasione politica: l’intera città, l’intera polis, si riuniva sugli spalti per assistere a quello che era, di fatto, un rito civile. Il contenuto del racconto erano i miti, storie di dei, eroi ed eroine conosciute da tutti e che servivano per ragionare e riflettere collettivamente. Maneggiare questo materiale ed affrontare il mito oggi rimane a mio avviso un'operazione politica e sociale. Noi abbiamo deciso di affrontare alle tematiche trattate da questi grandi classici ponendo molta attenzione alle tematiche di genere e al ruolo della donna nella società perché crediamo che su questi temi ci sia ancora molto da fare”

“Il mito delle donne” vuole dunque sensibilizzare le persone sui temi della violenza, dell’identità, dei ruoli della donna nella società contemporanea, supportando il lavoro di cooperative e associazioni  che da sempre lottano contro la violenza di genere.

Il tour terminerà infatti il 15 novembre al Teatro Carcano di Milano dove verrà presentato uno spettacolo conclusivo come punto di arrivo del percorso di divulgazione culturale e coinvolgimento della cittadinanza. Una serata di raccolta fondi con interventi culturali, approfondimenti, sketch comici, ospiti a sorpresa, brani classici e musica dal vivo e molte sorprese. Una serata organizzata in collaborazione con Teatro Carcano, Amleta e Cadmi (casa di accoglienza delle donne maltrattate di Milano) per raccogliere fondi a sostegno di donne vittime di violenza.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donnemilanomito





in evidenza
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Guarda la gallery

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi

Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi


motori
McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.