A- A+
Spettacoli
Irama: “Guccini, De André e Stomae sono i miei punti di riferimento”

Irama è un termine malese che significa ritmo, ma Irama è allo stesso tempo il nome d'arte di uno dei giovani cantanti emergenti di maggior talento del panorama italiano. “Perchè ho deciso di chiamarmi così? Intanto è l’anagramma del mio secondo nome e mi piace pensare che sia anche stato un po' il destino. E poi l’ho scelto avvicinandomi alla realtà dell’hip hop quando ero in fase adolescenziale. Quando ci trovavamo con le crew per le strade, sotto i portici e ognuno raccontava la propria storia in rima. E piano piano ho avuto una mia evoluzione, un mio percorso”, spiega ad Affari Francesco Maria Fanti.

Dopo Sanremo nella sezione Giovani, sbarca al Coca Cola Summer Festival  (“Un’emozione fortissima, un grandissimo onore, voglio regalare un’emozione alle persone presenti”). E racconta quali sono i cantanti che rappresentano dei punti di riferimento nel suo percorso musicale: “Esistono leggende con cui sono cresciuto, di cui sono sempre stato innamorato. E cito Guccini e De André. Anche perché il mio genere si dirama nel cantautorato italiano".

E a livello internazionale?
"Ammiro il belga Stromae. Sia per la personalità che per particolarità di suoni ed interpretazione. Lo trovo geniale”.

Il tuo singolo “Tornerai da me” ha superato il muro delle 500mila visualizzazioni. “Cosa resterà” ha fatto 600mila wiews su Youtube.  Cosa arriva di te al pubblico ha imparato a seguirti?
“Quello che spero arrivi è la verità,  che nel mondo attuale sta ‘calando’. La musica sta diventando più artefatta.  Trovo che le canzoni poco ‘condite’ o più crude, dove la voce non viene modificata, siano a volte più d’impatto. Perché arrivano a colpirti lo stomaco.  E soprattutto ci tengo personalmente a scrivere i testi, perché lì mi concedo completamente. Raccontando davvero ciò che provo, che ho vissuto”.

Tra dieci anni come ti vedi? Che obiettivo hai nel mondo musicale?
“Non so dove sarò fra dieci anni. Ma so che sarà un cantautore, un cantante. Un artista. Sono nato per fare questo ed è la mia più grande passione. E sogno di raggiungere gli Eurovision...”

 

Tags:
iramairama coca cola sumemr festivaltornerai da me iramacosa resterà irama
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.