A- A+
Spettacoli
La "Boschi" a Ballando con le stelle: la nuova Guzzanti alla Tv delle Ragazze
Sabina Guzzanti nei panni di Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi scalda i motori e si allena con il ballerino Simone Di Pasquale per la sua partecipazione a Ballando con le stelle. Dopo il tanto chiacchierato servizio fotografico di Maxim, l'ex ministra delle Riforme tenta davvero nuove strade televisive per restare sulla cresta dell'onda dopo le sconfitte elettorali del Pd? In realtà, la Meb che sgambetta il giovedì sera su Rai3 in prime time non è la deputata dem bensì Sabina Guzzanti in un'altra delle sue esilaranti parodie. 

Dopo aver proposto l'imitazione della Boschi nel suo autoprodotto Tg Porco in onda sul web, ecco che da giovedì 8 novembre l'attrice comica torna sulla Rai in prima serata con La Tv delle Ragazze - Gli Stati Generali 1988-2018, ovvero il revival 2.0 dello storico programma di Serena Dandini, Valentina Amurri e Linda Brunetta che, trent'anni fa, divenne un autentico cult nonché fucina di una miriade di talenti femminili (Angela Finocchiaro, Cinzia Leone, Francesca Reggiani, Tosca D'Aquino, Maria Amelia Monti, Lella Costa, la stessa Guzzanti, per citarne solo alcune), dando poi l'abbrivio a una serie di fortunatissimi "spin-off" quali Complimenti per la trasmissione, Avanzi, Pippo Chennedy Show, L'Ottavo nano e così via.

E nella nuova Tv delle Ragazze, la Maria Elena Boschi della Guzzanti è disperatamente alla ricerca di una ricollocazione e, allenandosi in palestra a suon di musica, punta tutto sull'ingresso a Ballando con le stelle e sulla benevolenza di Milly Carlucci e del giudice Ivan Zazzaroni, sperando d'influenzarli affinché venga eliminato il voto dei telespettatori. Da lì si aprono siparietti comici con la "spalla" Serena Dandini che cerca di far ragionare la tetragona deputata. "Ho riscritto la Costituzione, vuole che non riesca a cambiare il regolamento di Ballando con le stelle?" replica alle obiezioni di una perplessa Dandini. "Guardi che il referendum è fallito" ribatte quest'ultima, al che Boschi-Guzzanti con soavità risponde: "Appunto perché  la gente ha votato, ecco perché bisogna eliminare il voto". 

La Meb rivisitata dalla comica romana tergiversa anche sulla data del tanto atteso Congresso del Pd, sul quale glissa sapientemente tra una spaccata e un'alzata di gamba stile Heather Parisi, mentre una sempre più sconfitta Dandini non può che stringersi nelle spalle e defilarsi di fronte al protervo rifiuto della sua interlocutrice di fare autocritica.

Parodia surreale o puntuale analisi della realtà? Non è arduo, infatti, riconoscere nella Dandini l'elettore di Sinistra deluso e, nella Meb che prova imperterrita i passi di danza, la dirigenza dem che, come i violinisti sul Titanic (per usare le parole di Carlo Calenda), continua a suonare - in questo caso a ballare - mentre la nave affonda, nel totale diniego della situazione contingente.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ascolti tvauditelgiovedì 8 novembre 2018la tv delle ragazze gli stati generaliserena dandinisabina guzzantimaria elena boschiballando con le stelle
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.