A- A+
Spettacoli
Letterman va in pensione dopo 30 anni di carriera. A salutarlo c'è Obama

Star, politici, ministri, presidenti, giornalisti, sportivi. Nel salotto dell'amatissimo David Letterman ci son passati proprio tutti, un salotto che fra 15 giorni rimarrà orfano del suo presentatore che dopo 30 anni di onorata carriera andrà in pensione. Due settimane per cui la rivista Rolling Stone ha creato un rubrica giornaliera sul suo sito, intitolata "Dave Watch" per fare il conto alla rovescia per la fine della lunga carriera dell'anchorman più famoso d'America. Percorso professionale iniziato con il debutto alla NBC e da 22 presentatore del Late Show. A salutare il pensionamento dello show man arriva nientemeno che Barack Obama, per la terza volta ospite del talk show di Letterman nelle vesti di presidente degli Stati Uniti.

Tags:
lettermanobamacbs
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.