A- A+
Spettacoli
Molestie: Woody Allen vuole pubblicare memorie, editori lo snobbano
Woody Allen

Molestie: Woody Allen vuole pubblicare memorie, editori lo snobbano

Woody Allen snobbato da colleghi, produttori ed editori dopo le accuse di molestie da parte della figlia Dylan Farrow. Nell'ultimo anno ha tentato in tutti modi di pubblicare il suo memoir ma nessun editore è apparso interessato. Prima del movimento MeToo contro le molestie, le case editrici si sarebbero messe in fila per il mostro sacro del cinema.

E' l'ennesimo schiaffo per Allen che ha sempre respinto le accuse. Amazon si è ritirata da un accordo con il registra per la distribuzione di almeno 4 pellicole. Secondo quanto sottolinea il New York Times, gli editori, pur giudicando Allen una figura culturale importante, considerano troppo alti i rischi in termini di immagine legati alla pubblicazione delle sue memorie.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    woody allenwoody allen librowoody allen memorie
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.