A- A+
Spettacoli
Rai1, Marco Liorni a Reazione a Catena: scoop di Affaritaliani confermato

Affaritaliani era stata la prima testata a prevedere l'assegnazione del fortunato programma estivo del preserale di Rai 1, Reazione a Catena, a Marco Liorni, in un articolo di qualche settimana fa (clicca qui per leggere) e oggi la direttrice Teresa De Santis ha apposto il sigillo ufficiale sulla nomina, confermando il nostro scoop.

Conferma che fa il bis con quella del rinnovo del contratto di Flavio Insinna, campione di ascolti, all'Eredità, che sempre affari aveva dato in anteprima assoluta, quando tutti gli altri giornali speculavano sulla possibile sostituzione del conduttore romano con nomi del tutto improbabili.

In bocca al lupo dunque a Liorni per la nuova avventura estiva nel preserale di Rai1 e, ovviamente, al buon Insinna, pezzo da novanta dell'Ammiraglia Rai. 

Tags:
rai1ascolti tvauditelmarco liornireazione a catenaflavio insinna. l'eredità
in evidenza
Diletta Leotta esce allo scoperto Sui social con Giacomo Cavalli

Il primo scatto con il compagno

Diletta Leotta esce allo scoperto
Sui social con Giacomo Cavalli


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.