A- A+
Spettacoli
Roma pronta per il Gladiatore Live. Per una notte torna all'era imperiale

Sembra davvero di tornare al tempo della Roma imperiale, arrivando nella splendida cornice del Church Palace Hotel, sulla via Aurelia a Roma, in occasione del party organizzato per annunciare il concerto  evento che si terrà al Circo Massimo i prossimi 8 e 9 Giugno. In quella occasione,infatti, una formazione di 200 musicisti e coristi dell’Orchestra Italiana del Cinema, diretta dal Maestro Justin Freer con la partecipazione della cantante Lisa Gerrard, eseguirà dal vivo l’indimenticabile colonna sonora composta da Hans Zimmer e dalla stessa Lisa Gerrard in sincrono con il film premio Oscar di Ridley Scott proiettato su uno schermo HD di oltre 20 metri. Il protagonista principale del film, Russel Crowe, alias Massimo Decimo Meridio ci sarà, soprattutto perchè, come ricorda nei suoi tweet quotidiani, la causa è onorevole, «raccogliere fondi per End Polio Now e per realizzare un ascensore per disabili al Colosseo». E i preparativi per l'evento fervono, anche se c'e' il massimo riserbo da parte degli organizzatori, in testa Marco Patrignani presidente dell'Orchestra italiana del Cinema.Tutto pronto per il suo atterraggio martedì 5 giugno con un volo privato a Ciampino, e accoglienza di charme in un noto albergo a due passi da piazza di Spagna cui si dice "molto affezionato". Un soggiorno romano di almeno cinque giorni per il divo e il suo entourage che "gravitera'", dunque, nel cosiddetto salotto del Tridente. Probabile che Crowe voglia incontrare subito gli artisti, e che la prima tappa sia il Forum Village per assistere in anteprima ad un'esibizione.Ma in attesa dell evento, come dicevamo, il party al Church è un antipasto davvero suggestivo. Il leitmotiv del bellissimo party organizzato al Church, è la rievocazione del film premio Oscar di Ridley Scott, tra rievocazioni di set, protagonisti della trama, figuranti in costume. Coinvolto tutto lo staff della produzione del Gladiatore Live con lunga lista di celebrities invitate. Sembra che sia lo stesso proprietario del Church Palace , il noto architetto Pietro Di Pierri a griffare gli allestimenti dell'area vip hospitality del Circo Massimo. L’ accoglienza e’ davvero di impatto con gladiatori, ancelle bighe che portano in giro gli ospiti, accampamento romano allestito sul parco della struttura, giochi di luce psichedeliche e spettacolo live con soldati romani che minano la classica formazione a testuggine. Un ricco buffet, servito ovviamente da personale in costume d epoca allestito nello splendido dehors dell albergo romano, contribuisce ad allietare gli ospiti, impegnatissimo ad immortalare con gli immancabili smartphone un ricordo al fianco di un gladiatore o in giro per il parco sulla biga, trainata da due splendidi stalloni neri. Insomma un bellissimo preludio, a quello che già si annuncia come l evento dell anno per la capitale.

vcaccioppoli@gmail.com

Tags:
gladiatore
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.