A- A+
Spettacoli
Salemme da record a teatro con "Napoletano? E famme 'na pizza". Numeri boom

Vincenzo Salemme, “Napoletano? E famme ‘na pizza!” a quota 150mila spettatori

“Napoletano? E famme ‘na pizza!”, la commedia sui cliché della napoletanità - prodotta da Valeria Esposito per Chi è di scena! S.r.l. - ha fatto registrare risultati straordinari: 150 mila spettatori, in 23 città con 180 repliche in tutto, dal suo debutto a oggi.

Un bilancio straordinario per l’artista, coronato ieri sera, domenica 29 gennaio, con l’ultima replica al Teatro Olimpico di Roma. Accolta molto positivamente dalla critica in tutte le città toccate dal tour e acclamatissimo dal pubblico di ogni età, la commedia è stata applaudita anche dagli stessi colleghi-artisti di Salemme, da Renzo Arbore, a Sabrina Ferilli, da Marisa Laurito a Hoara Borselli solo per citarne alcuni…

“Napoletano? E famme ‘na pizza!” è una vera e propria pièce delle meraviglie, tra le più riuscite di Vincenzo Salemme (classe 1957), protagonista, drammaturgo e regista che porta in scena insieme alla sua Compagnia (Vincenzo Borrino, Sergio D'Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Fernanda Pinto) uno spettacolo di due ore intorno ai luoghi comuni di chi è nato nel capoluogo partenopeo tra riflessioni, tante sane risate e tutta la forza del teatro napoletano fatto di ritmo, dialoghi e maschere.

Vincenzo Salemme ha concluso questo ennesimo e fortunato tour ringraziando la platea: “Vedere il teatro strapieno è un motivo di orgoglio enorme, voi ci regalate la vita perché noi senza di voi non esistiamo”.

vincenzo salemme napoli teatro manzoni milanoVincenzo Salemme
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salemmeteatro





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


motori
DS Automobiles svela la Collection Antoine de Saint-Exupéry

DS Automobiles svela la Collection Antoine de Saint-Exupéry

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.