A- A+
Spettacoli
Sfera Ebbasta fa pace con Suraci. Chiusa la polemica di X-Factor

Pace arrivata. La musica unisce tutti. Sempre. E lo sa bene Sfera Ebbasta, che due sere fa in diretta ad X Factor ha attaccato duramente Radio Zeta, sorella di RTL102.5. Poi sono arrivate le sue scuse in diretta, ma ieri sera il rapper ha voluto incontrare il patron Lorenzo Suraci per stringergli la mano e chiedere scusa di persona. Tra l’altro, Suraci ha invitato il rapper negli studi di radio Zeta (dov’era già stato lo scorso anno). Sfera ha accettato. La soffiata della cena di Suraci, che era con Gigi D’Alessio ed altri speaker di RTL102.5, potrebbe essere arrivata da qualcuno vicino al rapper. Che aveva manifestato da subito, dopo la gaffe, la volontà di rimediare. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    sfera ebbastasuraci
    in evidenza
    Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

    Le foto delle vip

    Ferragni spettacolare a Parigi
    Calze a rete e niente slip

    i più visti
    in vetrina
    Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

    Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


    casa, immobiliare
    motori
    Renault svela gli interni della nuova Austral

    Renault svela gli interni della nuova Austral


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.