A- A+
Spettacoli
Zombie Boy si è suicidato: l'uomo più tatuato del mondo muore a 32 anni

L'uomo più tatuato del mondo, Zombie Boy, alias il 32enne modello canadese Rick Genest è stato trovato morto nella sua casa di Montreal mercoledì 1 agosto. Confermato il suicidio del dententore del Guinness dei Primati per il maggior numero di tatuaggi al mondo (176 raffiguranti insetti e 139 raffiguranti ossa umane) che lo rendevano simile a uno scheletro ambulante, sono arrivati i messaggi di cordoglio di molte celebrità.

In primis quello di Lady Gaga, che aveva lavorato con lui, fra gli altri progetti, nel video di Born this way.

Gaga ha twittato: "Il suicidio del mio amico Rick Genest - Zombie Boy è devastante. Dobbiamo impegnarci maggiormente per cambiare la cultura imperante e portare in primo piano la salute mentale cancellando lo stigma di cui non si può parlare. Se stai soffrendo, chiama oggi un amico o la tua famiglia. Dobbiamo salvarci vicendevolmente".

Rick Genest in gioventù era stato squatter a Montreal prima di iniziare la carriera di modello dopo essere stato scoperto da un collaboratore di Thierry Mugler. Aveva anche partecipato a uno spot di una casa cosmetica nel quale, grazie a un fondotinta di massima coprenza, riacquistava temporaneamente le sue fattezze senza tatuaggi. 

Tags:
zombie boyrick genestuomo più tatuato del mondosuicidiolady gagaborn this way
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.