A- A+
Esteri
Brexit, allarme di Bruxelles: "Prepariamoci ad ogni evenienza"

Allarme della Commissione Ue sulla Brexit. Bruxelles ha avvertito i 27 Paesi di "intensificare gli sforzi per prepararsi ad ogni eventualità", ovvero anche ad un fallimento delle negoziazioni con Londra. La commissione comunque ritiene di dover "lavorare duramente per un accordo con la Gran Bretagna". La Commissione europea ha chiesto in una comunicazione agli Stati membri di accelerare i preparativi in caso di mancato accordo con il Regno Unito su un'uscita ordinata dall'Unione Europea.

"Vogliamo essere pronti per entrambi gli scenari", ha spiegato la portavoce della Commissione, Mina Andreeva: "stiamo lavorando molto duramente per avere un accordo con il Regno Unito, ma dobbiamo essere pronti a ogni eventualità". Secondo la comunicazione, "prepararsi al recesso del Regno Unito non è tuttavia responsabilità soltanto delle istituzioni dell'UE: si tratta di un impegno comune, condiviso a livello di Unione, nazionale e regionale, che coinvolge in particolare anche gli operatori economici e altri soggetti privati".

Per la Commissione, "ciascuno deve intensificare l'impegno per prepararsi a tutte le evenienze e assumersi la responsabilità della propria situazione specifica". 

Tags:
brexitgran bretagnacommissione europea
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.