A- A+
Esteri
"Bruciate i bimbi ucraini", sospeso l'anchorman di Russia Today
Anton Krasovsky

Russia Today sospende l'anchorman Anton Krasovsky dopo le dichiarazioni sui bambini ucraini

A seguito delle sue dichiarazioni che incitavano alla violenza contro la popolazione ucraina, l'anchorman Anton Krasovsky è stato sospeso dalla tv russa RT (ex Russia Today). A dare la notizia è stata la capo redattrice dell'emittente via Twitter, Margarita Simonyan.

Ieri, 23 ottobre, il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, aveva esortato i governi a bandire l'emittente accompagnando la richiesta con un estratto di una trasmissione in cui si incita alla violenza contro gli ucraini. Krasovsky, aveva fatto notare Kuleba ritwittando un post del Russian media monitor, suggerisce di "annegare o bruciare bambini ucraini, fa commenti orribili sugli stupri dei soldati russi, dice che l'Ucraina non dovrebbe esistere e che gli ucraini che resistono alla Russia dovrebbero essere fucilati". 

Margarita Simonyan ha confermato: "Per ora sto interrompendo la nostra collaborazione. La dichiarazione di Anton Krasovsky è selvaggia e disgustosa. Forse Anton spiegherà quale follia temporanea ha causato" queste parole. 

Mentre, l'account di RT è stato sospeso in Italia, Portogallo, Finlandia, Svezia, Irlanda, Slovenia, Repubblica Ceca, Polonia, Slovenia, Ungheria, Malta, Germania, Grecia, Romnania, Olanda, Bulgaria, Austria, Lussembrugo, Lituania, Regno Unito, Danimarca, Croazia, Lettonia, Estonia, Cipro, Francia, Spagna, Belgio. Anton Krasovsky si è scusato, come riporta il Guardian, si è detto "molto imbarazzato" per essersi lasciato "trasportare" dai suoi commenti.

A tal proposito Krasovsky ha affermato: "Beh, succede. Sei in onda, ti lasci trasportare e non riesci a fermarti. Chiedo perdono a tutti coloro che sono rimasti stupiti da ciò". L'anchorman aveva detto tra l'altro che i bambini ucraini che si oppongono alla Russia dovrebbero essere annegati o bruciati. Dichiarazioni, queste, che avevano suscitato ieri una dura reazione da parte del ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
anton krasovskyrtsospeso





in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.