A- A+
Esteri
Germania, a Dresda batosta elettorale per la Merkel


Pegida ottiene a Dresda quasi il 10 per cento dei consensi, un risultato elettorale sorprendente nelle elezioni amministrative della città in cui il "movimento contro l'islamizzazione dell'Occidente" era nato. Le elezioni comunali nella capitale della Sassonia (ex Ddr), che contano entrambe la più bassa percentuali di immigrati nel paese, si erano rese necessarie dopo le dimissioni del sindaco per motivi di salute. Il candidato di Pegida, Tatjana Festerling, è arrivato quarto tra gli aspiranti primi cittadini sorprendendo anche i sondaggisti, che le avevano attribuito uno scarno 2 per cento.
 
A guidare il primo turno è stata  Eva-Maria Stange, il candidato unitario di Spd, Verdi e Linke, con il 36%, seguita dal candidato dei Liberal democratici (FDP) con il 31,7 per cento. La Cdu subisce, invece, una nuova sconfitta in una grande città: il suo candidato consegue solo il 15,4 per cento. Il ballottaggio si terrà il prossimo 5 luglio.

Tags:
dresdaislam
in evidenza
Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette

Australian Open bollente

Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette


in vetrina
Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia

Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia


motori
Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.