A- A+
Esteri
Gerusalemme, gli Usa avvertono l'Onu: "Ci segneremo nomi di chi vota mozione"

"Gli Usa si segneranno i nomi". E' l'avvertimento lanciato dall'ambasciatrice americana all'Onu, Nikki Haley, in vista del voto di oggi all'Assemblea generale dell'Onu riunita in sessione straordinaria sulla risoluzione che chiede al presidente Donald Trump di ritirare la dichiarazione con cui gli Stati Uniti hanno riconosciuto Gerusalemme capitale d'Israele. Su un'analoga proposta di risoluzione gli Usa hanno posto il veto lunedi' scorso in seno al Consiglio di sicurezza di Palazzo di Vetro, isolati rispetto agli altri 14 membri che hanno tutti votato a favore. Gia' ieri la Haley aveva definito "un insulto" il semplice fatto che tale mozione sia stata presentata in Consiglio di sicurezza. All'Assemblea generale dell'Onu, nessuno dei 193 Paesi membri possiede il diritto di veto.

"All'Onu ci viene sempre chiesto di fare & dare di piu'", ha scritto la Haley su Twitter. "Quindi quando prendiamo una decisione, per volere del popolo americano, su dove localizzare la NOSTRA ambasciata, non ci aspettiamo che coloro che abbiamo aiutato ci prendano di mira. Giovedi' ci sara' un voto per criticare la nostra scelta. Gli Usa prenderanno i nomi", ha avvertito la diplomatica americana. La risoluzione che l'Assemblea generale dell'Onu si appresta ad approvare oggi non e' vincolare e pertanto il suo valore sara' soprattutto simbolico. La Haley non e' nuova a simili minacce. Aveva usato la stessa identica espressione lo scorso gennaio, poco dopo l'insediamento della nuova amministrazione Trump, avvertendo i Paesi Onu a non mettersi di traverso rispetto alle posizioni Usa.

Tags:
gerusalemmeonugerusalemme capitalenikki haley
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.