A- A+
Esteri
Giappone: si dimette ministra della Difesa, colpo per Shinzo Abe

Giappone: si dimette ministra della Difesa, colpo per Shinzo Abe

Dimissioni per la ministra della Difesa giapponese, Tomomi Inada, in seguito allo scandalo per la mancata divulgazione di documenti sulla partecipazione di militari nipponici a una missione di pace in Sud-Sudan. Si tratta di un duro colpo per il governo del premier conservatore e nazionalista Shinzo Abe, gia' in caduta libera nei sondaggi sul gradimento. Previsto un ampio rimpasto del gabinetto forse il prossimo 3 agosto, intanto l'interim della Difesa e' stato assegnato al ministro degli Esteri, Fumio Kishida. I guai di Abe non finiscono qui, il suo Partito liberal-democratico (PLD) al potere dal 1995, ha perso la recente consultazione locale a Tokyo, riuscendo a eleggere soltanto 23 consiglieri su 127 nell'Assemblea metropolitana della capitale giapponese. Successo per la nuova formazione "Cittadini innanzitutto per Tokyo" della giovane governatrice della capitale, Yuriko Koike, che potrebbe essere la futura rivale di Abe, il quale tuttavia sara' in carica sino al 2021.

Tags:
giapponeshinzo abe
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.