A- A+
Esteri

Libia, Haftar blocca export petrolio da terminal centro ed Est - Una fonte esclusiva della Libyan National Oil Corporation (Noc) ha confermato che il Noc fermerà tutte le esportazioni di greggio dai porti e terminal della Libia centrale e orientale. La fonte ha riferito all'emittente Libia Alahrar che il comandante della Guardia delle strutture petrolifere (Pfg) con sede a est, Naji Al Maghrabi, e il comandante della sala operativa di Sirte - entrambi sotto il comando del generale Haftar - avevano ordinato agli agenti dei terminal petroliferi di interrompere le esportazioni. Secondo la fonte, la produzione di petrolio della Libia diminuirà di almeno 700.000 barili al giorno; vale oltre 47 milioni di dollari al giorno. I fedeli di Haftar hanno chiuso ieri il terminal petrolifero della Zueitina e hanno minacciato di bloccare le esportazioni di petrolio da tutti i terminal petroliferi del Paese. Nel frattempo, il consiglio di amministrazione della National Oil Corporation (Noc) ha fortemente condannato gli appelli a bloccare i porti petroliferi in vista della Conferenza di Berlino di domenica.

Libia, Erdogan: Lasciare Paese ad Haftar errore storico, Ue lavori con la Turchia - "Lasciare la Libia in balia di un signore della guerra", il generale Haftar, "sarebbe un errore storico". Così il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in un intervento su 'Politico'. "Finora, la comunità internazionale non è stata all'altezza della sua responsabilità di porre fine alla violenza e ripristinare la pace e la stabilità", afferma Erdogan, "in Europa, il problema ha diviso il Continente, che deve ancora decidere cosa fare in Libia". "Tenendo presente che l'Europa è meno interessata a fornire sostegno militare alla Libia, la scelta ovvia è quella di lavorare con la Turchia, che ha già promesso assistenza militare", rimarca, "l'Europa si trova a un bivio. E in questo storico incrocio, coloro che lavorano per la pace devono essere coraggiosi e fare tutto ciò che è in loro potere per porre fine alla violenza. L'Europa può contare sulla Turchia - un vecchio amico e fedele alleato - per raggiungere questo obiettivo".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    libia haftar
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.