A- A+
Esteri
Isis vuole un "enorme e spettacolare attacco in Occidente"

L'Isis aspira a un attacco "enorme e spettacolare" nei Paesi occidentali. E' l'allarme lanciato dal capo dell'unita' antiterrorismo della polizia britannica, Mark Rowley. Nel 2015, ha rivelato, ci sono stati 339 arresti in Inghilterra, Galles e Scozia, legati al terrorismo. Negli ultimi tre anni gli arresti sono aumentati del 57%.

Un attacco come quelli di Parigi, che possa gettare nel terrore le persone e dichiarare guerra allo stile di vita occidentale. "Dopo la strage nella capitale francese, sarebbe un'evoluzione naturale quella di un attacco simile in Gran Bretagna", ha detto Rowley, come racconta il Daily Mail. Nel mirino non ci sono più simboli istituzionali come la polizia o la politica, ma la quotidianità dei cittadini europei.

Tags:
isisenorme e spettacolare attaccooccidente
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.