A- A+
Esteri
Trovati pesticidi nel Jack Daniel. La Russia contro i prodotti Usa

Studi di laboratorio in Russia sul whisky Jack Daniel's Tennessee, prodotto negli Stati Uniti, hanno rivelato nel suo contenuto benzile benzoato, sostanza ampiamente utilizzata come pesticida contro gli acari. Lo ha reso noto il servizio stampa del Rospotrebnadzor nella regione di Sverdlovsk (Federazione russa).

Il tutto, nella settimana che segue l'introduzione delle prime contro-sanzioni russe su prodotti occidentali a seguito dell'introduzione della terza tranche di sanzioni dall'Ovest contro la Russia, sullo sfondo della crisi ucraina.

Oltre al whisky, l'autorità competente russa ha iniziato una serie di ispezioni fuori programma anche alla catena McDonald's, chiudendo una serie di fast food.

La ragione ufficiale per le verifiche sarebbero i reclami dei consumatori sulla qualità dei prodotti e la violazione delle leggi sanitarie. Ma è chiaro che nel mirino dei controlli ci sono prodotti e punti di ristorazione specifici. In quella che è la risposta di Mosca a mesi di divieti occidentali sul business russo.

Oltre al Jack Daniel's, il Jim Beam Bourbon è stato indicato come impropriamente etichettato. E rischia quindi l'esclusione dal mercato russo, con gli ordini per il ritiro dalla vendita già formalizzati.

Tags:
jack daniels
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.