A- A+
Esteri

Il padre di Edward Snowden, atterrato oggi a Mosca per incontrare il figlio, ha detto di dubitare che Edward possa tornare di nuovo negli Stati Uniti. "Non sono sicuro che mio figlio potra' tornare di nuovo negli Usa", ha detto alla stampa che lo aspettava questa mattina all'uscita dell'areoporto Sheremetevo. Lonnie Snowden ha poi dichiarato di non sapere quali siano le intenzioni del figlio, ricercato dagli Stati Uniti e che dal 1 agosto si trova in Russia con un asilo temporaneo in una localita' segreta. - "Credo che stia cercando semplicemente di mantenersi sano e al sicuro e che non abbia nulla a che fare con altre storie future", ha poi aggiunto, lasciando intendere che l'ex contractor della Cia avrebbe ormai esaurito il suo ruolo di informatore sui programmi di spionaggio della National Security Agency, per cui lavorava. Lonnie Snowden si e' concesso per pochi minuti alla stampa, come mostrano le immagini trasmesse dalle tv russe. L'avvocato russo del figlio, Anatoly Kucherna - che lo ha accolto all'aeroporto - ha promesso di provare a organizzare una conferenza stampa gia' domani.

Tags:
nsagatemoscasnowden
in evidenza
"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"

Barbara D'Urso e la simpatia con...

"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Mercedes-Benz 320 del 1937 la prima ambulanza della Stella

Mercedes-Benz 320 del 1937 la prima ambulanza della Stella

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.