A- A+
Esteri
Parigi, allarme bomba: evacuata la stazione Gare du Nord

Allarme bomba a Parigi: un bagaglio lasciato incustodito alla Gare du Nord, al binario 44, ha provocato l'interruzione del traffico ferroviario tra la stazione e lo Stadio di Francia, nei due sensi di circolazione. Lo hanno riferito le autorita' precisando che il traffico dovrebbe riprendere alle 18.

La Gare du Nord e la stazione Magenta sono state completamente evacuate mentre sul posto sono arrivati gli artificieri. L'allarme bomba e il blocco del traffico sul posto ha avauto ripercussioni anche sugli Eurostar in partenza per Londra.

A quanto riferisce France Télévisions, l'allarme bomba sarebbe stato provocato da una valigia sospetta abbandonata nella stazione ferroviaria. La stazione è stata evacuata e sul posto sono arrivati gli artificieri. 

Commenti
    Tags:
    franciaparigiterrorismo





    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    
    in vetrina
    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


    motori
    Nuova Citroën C4 e C4 X Hybrid 136: Innovazione e Comfort

    Nuova Citroën C4 e C4 X Hybrid 136: Innovazione e Comfort

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.