A- A+
Esteri
Ue, Lega verso Ecr? Più vicina a Ppe e Trump. Meloni: "Non metterei il veto"
Foto: LaPresse

La Lega potrebbe cambiare schieramento al Parlamento Europeo. Una voce che si è diffusa nelle scorse ore, dopo che il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani ha consigliato di recente alla Lega di fare passi in direzione del gruppo dei Conservatori e Riformisti (Ecr). Il tutto mentre Giorgia Meloni, che con il suo Fratelli d'Italia fa parte proprio di Ecr, apre le porte al Carroccio: "Non penso che avremmo ragione di porre il veto dopodiché non mi pare che la Lega abbia fatto questa domanda finora. Se lo facesse, non potrei che considerare che la nostra proposta politica qui in Europa è sempre più attrattiva e convincente. Sono molto contenta del lavoro che stiamo facendo con i Conservatori".

La Lega fa parte del gruppo Identità e Democrazia (Id), presieduto da Marco Zanni, insieme al Rassemblement National di Marine Le Pen, all'Fpoe austriaco e al Vlaams Belang fiammingo, tra gli altri. Il passaggio nel gruppo dei Conservatori e Riformisti segnerebbe una svolta significativa per la linea del Carroccio in politica estera. Il possibile ingresso nei Conservatori e Riformisti, più vicini al Ppe rispetto a Identità e Democrazia, avvicinerebbe infatti la Lega al centro nevralgico del centrodestra europeo e allo stesso tempo rinsalderebbe l'asse con gli alleati italiani di FdI.

Senza contare le ricadute in materia di posizionamento in materia di politica estera, visto che proprio Ecr è il gruppo più vicino agli Stati Uniti di Donald Trump. E, guardando la recente linea in materia di politica estera (con l'intensificazione della linea anti Cina da parte di Salvini & company) sembra che l'obiettivo prioritario sia proprio quello di riaccreditarsi come principale interlocutore della Casa Bianca dopo il caso Savoini. La controindicazione sarebbe però l'abbandono della Russia, visto che all'interno dell'eurogruppo di cui fa parte anche la Meloni gioca un ruolo cruciale proprio il sentimento anti Mosca della Polonia di Kaczynski.

Loading...
Commenti
    Tags:
    uegiorgia melonilegaecrparlamento europeoconservatori e riformisti
    Loading...
    in evidenza
    Da Commisso a Friedkin e Elliot I nuovi padroni del calcio

    Economia

    Da Commisso a Friedkin e Elliot
    I nuovi padroni del calcio

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC

    Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Rally di Turchia, La C3 R5 di Bulacia vince tra le WRC3

    WRC, Rally di Turchia, La C3 R5 di Bulacia vince tra le WRC3


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.