A- A+
Green
Emergenza ambiente, salvata tartaruga 54enne con plastica nello stomaco

All’inizio di giugno, l’equipaggio di un’unità guardacoste della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, durante una perlustrazione delle acque del golfo di Gioia Tauro, ha scorto in mare una tartaruga di notevoli dimensioni che si muoveva debolmente fra le onde. Fermato il guardacoste, e messo a mare il battello di servizio i militari l'hanno recuperata e attivato la Rete regionale di spiaggiamento, chiamando l’Asp di Vibo Valentia e il Centro di recupero Marine animal rescue effort di Montepaone (Cz).

Quest'ultimo ha preso in consegna la tartaruga, un esemplare di Caretta lungo oltre un metro e di  54 chilogrammi di peso e, presumibilmente, di altrettanti anni di vita, verificando una grave subocclusione gastrica, dovuta all’ingestione di numerosi frammenti di plastica. L'animale è stato sottoposto a cure da parte del veterinario e degli operatori del centro e in poco più di un mese e mezzo ha recuperato la piena vitalità. Golia, così era stata ribattezzata la tartaruga per le sue dimensioni, è stata ora liberata in acque prossime a quelle dove era stato effettuato il salvataggio, trasportata dalla stessa unità navale del Corpo che l'aveva salvata.

Commenti
    Tags:
    emergenza ambientetartaruga con plastica nello stomaco
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

    Scatti d'Affari
    Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.