A- A+
Green
Cantine aperte in vendemmia

Nel Lazio, ad Aprilia, Cantine Aperte in Vendemmia apre alle visite guidate a vigneti, cantine e barricaie; in Piemonte - tra le colline del Monferrato - il programma per questo week end è fatto anche di passeggiate nelle antiche abitazioni scavate nella roccia; in Sicilia, a Gibellina, il racconto della raccolta dell'uva passa dalla vigna alla cantina attraverso i musei, a partire dal neonato 'Barriques Museum'. Sono un centinaio le aziende aderenti al Movimento Turismo del Vino (Mtv) che aprono le proprie porte in occasione della vendemmia 2015, prevista ottima e abbondante per tutto settembre. "Questo è un mese fondamentale per chi fa il vino - ha detto il presidente nazionale Mtv, Carlo Giovanni Pietrasanta - ed è tradizionalmente difficile riuscire a organizzare allo stesso tempo vendemmia e ospitalità. Mai come quest'anno, però, a Cantine Aperte in Vendemmia l'abbinamento sembra così sentito sia nella quantità che nella qualità delle offerte messe in campo su quasi tutto il territorio nazionale".

È così che in Abruzzo si organizza, il 6 settembre, 'Il Cammino dei Vignandanti', una passeggiata esperienziale con 7 soste didattiche tra Ortona e Caldari, mentre già da stasera, 4 settembre, il Quartetto Saxofollia inaugura a Modena la festa preferita di chi fa il vino e di chi lo beve con un concerto tra le botti (ingresso libero). Una passione, quella dell'Emilia Romagna per Cantine Aperte in Vendemmia, che coinvolge tutte le sue province tra concerti, visite, degustazioni e cultura. E che non manca ovviamente nelle campagne venete, toscane e umbre, con la pigiatura dell'uva per i bambini e gli abbinamenti cibo-vino organizzati da Montalcino al trevigiano, oppure con le passeggiate naturalistiche e la raccolta dell'uva a Torgiano e Montefalco. E se in Lombardia le numerose aziende aderenti all'iniziativa hanno puntato molto sui fine settimana (13, 20 e 27 settembre) formato famiglia - con l'uva e la voglia di campagna che chiamano a raccolta per le tante esperienze multisensoriali - le terre pugliesi propongono anche eventi-degustazione pensati per la stampa specializzata italiana ed estera. Chiude la Campania, dove dall'Irpinia al Vesuvio, dal Sannio Beneventano alle vigne metropolitane di Napoli la festa è prevista per l'ultimo fine settimana del mese. Per info e programmi: www.movimentoturismovino.it.

Tra gli sponsor e partner del Movimento Turismo del Vino: Vinitaly (co-partner in immagine), VDGLASS, Holinix, Wine Mobile, Campagna di promozione del sughero Intercork II.

Partner Tecnico: Emozione3

IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO
L'Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d'Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica. Obiettivo dell'associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l'attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall'altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell'ambiente e dell'agricoltura di qualità.

Tags:
vendemmia
in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.