A- A+
Lavoro
Bonus bebè senza permesso di soggiorno di lungo periodo
logo fondazione studi
 

Una sentenza emessa dal Tribunale di Bergamo - sezione Lavoro - apre la strada del bonus bebè anche agli stranieri senza permesso di soggiorno di lungo periodo, ma con permesso di soggiorno per motivi di lavoro o famiglia. La Legge di Stabilità 2015 aveva riconosciuto il diritto al bonus ai cittadini italiani, comunitari e stranieri, che fossero titolari del permesso di soggiorno di lungo periodo.

Il Tribunale di Bergamo, invece, ha impugnato la direttiva comunitaria 2011/98/Ue che impone parità di trattamento tra i lavoratori stranieri e i cittadini dello stato europeo che li ospita per quanto riguarda il settore della "sicurezza sociale". Così, con l'ordinanza del 14 aprile 2016, i giudici hanno sostenuto che "condizionare il riconoscimento del bonus bebè al possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo crea una disparità di trattamento tra cittadini italiani e stranieri che, nel caso in cui questi ultimi siano anche lavoratori, viola la direttiva 2011/98/Ue, che non prevede alcuna possibilità di deroga, né per le prestazioni non essenziali né per quelle essenziali".

Con questa pronuncia, quindi, il Tribunale condanna l’Inps a corrispondere alla lavoratrice immigrata - che era stata esclusa dalla prestazione sociale perché residente in Italia, ma non era in possesso del permesso di lungo periodo - il bonus fino al 3° anno di vita del bambino.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.