Milano, 18 mag. (Labitalia) - "Everis Italia, nell’attuale situazione in cui rapidamente tutte le imprese si sono dovute adattare ad un nuovo mondo lavorativo, alle prime 100 pmi italiane che lo richiederanno, metterà a disposizione un servizio gratuito di consulenza e supporto nell’impostazione e gestione di tutte le dinamiche correlate allo smart working. Il progetto Digital workplace, realizzato in partnership con Huware, nasce dall’esperienza di everis che, avendo da tempo adottato tutti gli strumenti necessari, durante l’emergenza Covid-19 ha potuto estendere, in meno di una settimana, lo smart working al 97% degli oltre 27.000 dipendenti in 18 paesi". E' quanto si legge in una nota.Adottare lo smart working "come nuovo modo di lavorare implica un complesso processo di cambiamento che necessita non solo di adeguamenti tecnologici, ma soprattutto culturali e manageriali. I benefici di un efficiente revisione del modello di lavoro e di interazione tra i dipendenti in tal senso può produrre un incremento di produttività pari circa al 15% per lavoratore, secondo i più recenti dati dell’Osservatorio smart working del Politecnico di Milano". Inoltre, "l’impatto è positivo anche per l’ambiente, anche una sola giornata alla settimana di smart working determina una riduzione di emissioni pari a 135 kg di CO2 all’anno"."Lo stato attuale di necessità - rileva everis - legato alla pandemia ha imposto alle aziende un’accelerazione nell’adozione del lavoro da remoto che comporta dei rischi in termini di produttività e di engagement delle persone e necessita, inoltre, la pianificazione di approcci organizzativi, formativi e comunicativi che accompagnino le risorse nel passaggio verso il nuovo scenario che si sta delineando".In quest’ottica everis Italia offre supporto gratuito alle organizzazioni nell’adozione degli strumenti di Digital workplace e nell’adozione di modelli di smart working attraverso quattro diverse attività. -Preparazione: condivisione delle best practice per l’adozione dello smart working e degli aspetti legali. - Adozione tecnologica: accesso a strumenti di collaborazione basati su G Suite di Google Cloud nelle modalità offerte da Google in risposta all’emergenza Covid-19. - Smartworking Guidelines: supporto alla definizione di linee guida interne per l’adozione e la promozione di uno smart-working efficace. -Iniziative di comunicazione interna: proposta di iniziative di comunicazione interna volte ad accompagnare l'organizzazione verso il cambiamento attraverso iniziative finalizzate a mantenere l'engagement e la motivazione dei collaboratori, a promuovere il senso di appartenenza all'azienda e ad incoraggiare il coordinamento e la collaborazione tra dipendenti.

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Dal Covid-19 alla gravidanza I calcoli alternativi di Gallera

Coronavirus vissuto con ironia

Dal Covid-19 alla gravidanza
I calcoli alternativi di Gallera

in vetrina
ANNA TATANGELO, BIKINI DA INFARTO. Le foto da urlo in piscina

ANNA TATANGELO, BIKINI DA INFARTO. Le foto da urlo in piscina

motori
Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Separazione, via il "tenore di vita" come criterio di calcolo per l'assegno
di Valentina Eramo
Anpal. La campagna social per SELFIEmployment oggi in diretta fb e youtube
Paolo Brambilla - Trendiest
Contrasto alla resistenza antimicrobica. Intervista all'on.Vito De Filippo
Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.