A- A+
MediaTech
Apple fa meglio delle attese ma non risolve i suoi problemi: iPhone in calo
Tim Cook all'Università Bocconi

Apple festeggia l'andamento in borsa ma non può certo festeggiare. I profitti del trimestre, a 7,8 miliardi, sono in calo del 27% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato si ferma a 42,4 miliardi contro i 49,6 del 2015.

Il gruppo resta quindi sotto pressione, perché non riesce a risollevare le vendite di iPhone, ben al di sotto dei livelli record dello scorso anno. Festeggia però perché il titolo, nelle contrattazioni del dopo-borsa, è schizzato del 6%. Merito delle aspettative degli analisti, inferiori ai risultati raggiunti. Insomma: male ma non peggio. E di una guidance per il quarto trimestre tra i 45,5 e i 47,5 miliardi di dollari.

Le stime si attendevano la vendita di 39,9 milioni di iPhone. Ne sono stati venduti 40,4 milioni. E per questo il titolo sale. Ma il dato è pur sempre del 14,9% inferiore rispetto allo scorso anno. Male e inferiori alle attese i Mac: vendute 4,25 milioni di unità, al di sotto del 2015 (-11,5%) e delle previsioni (4,4 milioni). Gli iPad sorprendono gli analisti (quasi 10 milioni di unità contro le attese 9,1) e registrano un calo più contenuto anno su anno (-8,7%).

La buona notizia arriva dal settore dei servizi (cioè Apple Music, the App Store e iCloud). Vale 5,97 miliardi, con una crescita del 19% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il ceo Tim Cook e il cfo Luca Maestri hanno posto l'accento proprio su questo risultato. Non è solo il tentativo di illuminare il miglior risultato del trimestre: è anche un sorta di piccola lettera d'intenti. Perché Apple avrà anche superato le attese, ma non ha risolto il suo principale problema: svincolarsi dalla dipendenza da iPhone che, come si nota, regge ma non corre. E i servizi sono, al momento, il business più promettente. Dovrà crescere in fretta: vale solo il 14% dell'intero fatturato.

Tags:
appletrimestrale applevendite iphonetim cookluca maestrivendite ipad
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.