A- A+
MediaTech
Apple Watch in Italia. Ma la Mela pensa già alla nuova versione

È arrivato il momento: da venerdì 26 giugno sarà acquistabile anche in Italia l'Apple Watch. Visto che, dopo indiscrezioni e pareri, è il momento dell'acquisto, iniziamo dai prezzi. La Mela vuole collocarsi tra un pubblico di massa e utenti con elevata capacità di spesa. Una scelta che non distingue lo smartwatch dalle altre creature (dall'iPhone all'iPad), anche se Apple ha voluto spingere maggiormente sul fattore lusso. E infatti i prezzi variano molto a seconda di dimensioni (38 mm e 42 mm) e linea. Si va quindi dai 399 e 499 euro dell'Apple Watch Sport ai 1249 eurodell'Apple Watch Classic.

L'oggetto ha un suo fascino, ma occorre ricordare che non brilla ancora di luce propria. Vive infatti un rapporto di simbiosi con l'iPhone (tramite Bluetooth o Wi-Fi), senza il quale perde molte delle sue funzioni. Funzioni che si moltiplicano con le app: sarebbero già 6 mila e promettono di moltiplicarsi.

Se in Italia arriverà a ore, negli Stati Uniti è già ai polsi degli appassionati da due mesi. Ma non è ancora chiaro se si tratti di un mezzo flop (in proporzione alle aspettative) oppure un successo planetario. Secondo le stime più attendibili, i dispositivi venduti sarebbero già tre milioni. Ma quello che sorprende di più è il clamore generato dall'Apple Watch. Morgan Stanley è convinta che la domanda di orologi smart supererà quella del primo iPhone. I dati, basati sulla raccolta di informazioni e pubblicazioni, mostrerebbero infatti un'attenzione superiore del 20% rispetto all'iPhone. Il primo melafonino registrò un picco di attenzioni superiore, ma calò più rapidamente rispetto all'Apple Watch. Insomma: il tempo avanza ma lo smartwatch continua ad essere sotto i riflettori.

A ipotizzare il successo del prodotto ci sono anche alcuni rumor: Apple starebbe già sviluppando l'Apple Watch 2, da lanciare sul mercato statunitense già nel 2016. Le indiscrezioni parlano di un dispositivo con un Wi-Fi capace di renderlo più indipendente dall'iPhone, con una videocamera che consenta anche il collogamente tramite FaceTime. E una nuova versione premium che promette di superare abbondantemente i mille dollari. Altra innovazione: la batteria. Oggi l'Apple Watch deve essere caricato tutti i giorni. Gli sviluppatori stanno lavoranto affinché, al termine della giornata, il dispositivo possa avere ancora il 30-40% della carica.

Tags:
apple watchappletim cookprezzi apple watchapple watch 2
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news

Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news


casa, immobiliare
motori
Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid

Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.