A- A+
MediaTech
Ascolti Tv Auditel: Io e te con Pierluigi Diaco in crescita nel gradimento
Pierluigi Diaco, padrone di casa di Io e Te su Rai1

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di venerdì 4 giugno 2019 fotografano, nella fascia pomeridiana, una tendenza che pare consolidarsi sempre più negli ultimi giorni.

Il programma condotto da Pierluigi Diaco, Io e Te, in onda su Rai1 e colonna portante del "daytime del cambiamento", cresce nei dati di ascolto. Partita sotto il 10% di share, la trasmissione che vede la presenza fissa di Sandra Milo e Valeria Graci, da qualche tempo supera ampiamente l'11%. 

Complice una squadra sempre più affiatata, ieri, per esempio, Io e Te ha totalizzato 1.371.000 spettatori pari all’11.6% di share, salendo di ben due punti rispetto all'esordio di qualche settimana fa.

Cifre di buon auspicio per il programma fondato sui sentimenti che vede il ritorno su Rai1 di "Pigi" e che potrebbero senz'altro migliorare nel corso dell'Estate. Attendiamo sviluppi. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ascolti tvauditelgiovedì 4 luglio 2019io e tepierluigi diacosandra milovaleria graci
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.