A- A+
MediaTech
Berlusconi vende Panorama: verso la cessione ad Angelucci
Antonio Angelucci

Silvio Berlusconi è pronto a vendere uno dei suoi asset editoriali. Si tratta di Panorama. Il celebre settimanali, secondo quanto riporta il Fatto Quotidiano, sarebbe destinato a essere ceduto ad Antonio Angelucci. L'ex deputato e re delle cliniche private laziali amplierebbe così il suo impero editoriale che al momento comprende già Libero, Il Tempo, Il Corriere dell'Umbria, Il Corriere di Vitero, Il Corriere di Siena, Il Corriere di Arezzo.

Secondo il Fatto, Panorama potrebbe diventare l'allegvato a uno di questi quotidiani, sul modello di Sette e del Venerdì di Repubblica. Il piano dell'attuale editore sarebbe quello di sforbiciare le retribuzioni del 40 per cento prima di vendere. Oltre a Panorama, sarebbero in vendita anche TuStyle e Confidenze.

Tags:
berlusconipanoramaangelucci
in evidenza
Camila Giorgi: stivale nero, niente gonna e... Foto fashion da sogno

La tennista vince sui social

Camila Giorgi: stivale nero, niente gonna e... Foto fashion da sogno


in vetrina
Diversity & Inclusion Hub, l’osservatorio sull’inclusione in ambito corporate

Diversity & Inclusion Hub, l’osservatorio sull’inclusione in ambito corporate


motori
Nuova Lamborghini Huracán Sterrato debutta all’Art Basel di Miami

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato debutta all’Art Basel di Miami

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.