A- A+
MediaTech
Chi l'ha visto? Anticipazioni: le storie di Marzia Capezzuti e Angela Scuto
Federica Sciarelli

Chi l'ha visto? anticipazioni: si parlerà dell'omicidio di Marzia Capezzuti e di Agata Scuto

Torna una nuova puntata di Chi l'ha visto?, il programma condotto da Federica Sciarelli e in onda mercoledì 17 maggio in prima serata su Rai3. Nella prima parte si parlerà dell'omicidio di Marzia Capezzuti. Il 17 maggio è il giorno dell’incidente probatorio e Annamaria Vacchiano dovrà confermare oppure no quello che ha detto agli inquirenti sulla mamma. La sua deposizione sarà cristallizzata dopo le minacce che le ha rivolto il fratello: "gliela farò pagare", ha detto al magistrato che lo interrogava. Documenti e testimonianze inedite.

Poi la storia di Agata Scuto: mentre Rosario è a processo, la mamma si rivolge a lui: "dimmi cosa hai fatto a mia figlia". Agata scompare a 22 anni, e per la Procura è stato proprio l’ex compagno della madre, preoccupato che la ragazza fosse incinta, a ucciderla e occultare il suo corpo. Come sempre, anche gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chi l'ha visto





in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


motori
Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.