A- A+
MediaTech
FERPI: Flippo Nani è il nuovo presidente, succede a Rossella Sobrero
Filippo Nani - foto da InspiringPR

FERPI: come cambia la governance dei comunicatori italiani

L’Assemblea dei soci di Ferpi ha eletto all’unanimità Filippo Nani come nuovo presidente della Federazione delle Relazioni Pubbliche Italiana. Si chiude così la fase di incertezza che si aperta per la scelta del successore di Rossella Sobrero (in carica dal 2019) e che, tra l'altro, aveva portato all'uscita dalla FERPI di Gianluca Comin, past president della Federazione, nonché autentico punto di riferimento del settore, insieme ad altri nomi di spicco.

Chi è Filippo Nani, nuovo Presidente di FERPI

Filippo Nani, vicentino classe 1972, è presidente di MY PR Lab, agenzia di comunicazione con sede a Vicenza e Milano. Da oltre 20 anni si occupa di relazioni pubbliche e in particolare di relazioni con la stampa. Prima redattore in testate locali e regionali venete, fonda poi a Vicenza una sua agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche. Ha iniziato l’attività di comunicatore a fianco dell’ex ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Tiziano Treu, per poi approdare in Confindustria Vicenza, Federmeccanica, Confindustria Veneto, Fondazione Nordest e seguire la comunicazione e le relazioni esterne di imprese e organizzazioni. Socio FERPI dal 2004, in questi ultimi otto anni ha dato vita, con i colleghi della delegazione FERPI del Triveneto, al primo e unico Festival italiano delle relazioni pubbliche: InspiringPR, che si tiene ogni anno a Venezia.

"Utile a formare la classe dirigente dei comunicatori di domani – ha detto Nani all’Assemblea –, assertiva come punto di riferimento per la nostra professione, ben visibile nella società italiana. Questa è la FERPI che abbiamo iniziato a costruire nei mesi scorsi grazie ai tanti colleghi con cui condivido questo impegno. A partire dai territori, la svilupperemo con una governance leggera, con una struttura che dia risposte rapide agli Associati, l’individuazione precisa della nostra audience e la valorizzazione delle diverse figure professionali che FERPI tiene assieme".

FERPI - I membri del nuovo Consiglio Direttivo Nazionale

I lavori dell’Assemblea elettiva FERPI sono stati preceduti da un dialogo tra il sociologo Ilvo Diamanti e Dario Di Vico, storica firma del Corriere della Sera, sulla sempre più evidente polarizzazione della società italiana e sui riflessi che questa dinamica ha nella professione del relatore pubblico e del comunicatore. Oltre al nuovo presidente, sono stati eletti i 14 componenti del Consiglio Direttivo Nazionale:

-Alberto Bergianti,libero professionista titolare dell’omonimo studio di consulenza con specializzazione nell’ambito d’impresa;

-Daniela Bianchi, strategic and policy advisor esperta di sostenibilità e politiche di impatto, coordinatrice task force territoriale PNRR; Matteo Colle, head of External relations and CSR di Gruppo CAP;

-Giuseppe de Lucia, responsabile Marketing e Comunicazione per l’Italia, Libia e Israele di Ericsson Telecomunicazioni;

-Gianluca De Matteis Tortora, responsabile dell’area Rapporti con il Pubblico di Rai − Radiotelevisione italiana S.p.A.;

-Alessandro Magnoni, direttore Relazioni Istituzionali Marelli EMEA;

-Biagio Oppi, External Communications Director in Pfizer Italia;

-Laura Piccioli, Global Communication Deputy Director e Associate Partner di PQE Group;

-Daniela Poggio, Executive Director Global Communications di Angelini Pharma, Gruppo Angelini Industries;

-Andrea Razeto, direttore per la Responsabilità Sociale d’Impresa e Sostenibilità per Hitachi Rail global, Gruppo Hitachi;

-Patrizia Rovaris, Head of Communication di Wally, Gruppo Ferretti;

-Elena Salzano, Ceo di inCoerenze, specializzata in eventi, comunicazione integrata e merchandising;
 

-Fabrizio Vignati, fondatore di Repcom, società di consulenza per la comunicazione corporate;

-Federica Zar, amministratore della società Aps comunicazione di Trieste.

FERPI - Che cosa è e cosa fa la Federazione dei comunicatori

FERPI dal 1970 è l’associazione che rappresenta in Italia i professionisti delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione. I soci FERPI operano come liberi professionisti, dirigenti, funzionari, dipendenti e collaboratori di aziende, enti pubblici, Enti del Terzo Settore, docenti universitari. Partecipano alla vita di FERPI anche studenti e neolaureati. FERPI è inserita nell’elenco delle associazioni professionali non organizzate in ordini o collegi del MISE – Ministero dello Sviluppo Economico (legge 4/2013) ed è garante delle capacità professionali e della deontologia dei propri iscritti nei confronti del mercato.  Interagisce con le istituzioni centrali e locali e con tutti i soggetti che concorrono alla definizione delle attività, degli strumenti, delle norme che regolano il sistema della comunicazione.  FERPI èsocio fondatore di Global Alliance for Public Relations and Communication Management e membro di Euprera (European Public Relations Education & Research Association).  FERPI è presente sul territorio con 12 Delegazioni territoriali per supportare i soci nella loro attività e di promuovere la diffusione della cultura della comunicazione. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferpifilippo naniraffaella sobrero





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.