A- A+
MediaTech
Fiorello resterà fermo un anno, nessun contratto in vista con Discovery
Fiorello e Amadeus

Fiorello resterà fermo un anno, nessun contratto in vista con Discovery

Fiorello resterà fermo per un anno, dopo aver chiuso lo scorso mese di maggio il programma del mattino Viva Rai2 (il nuovo Mattin Show ripartirà con Andrea Perroni e Carolina Di Domenico che condurranno Binario 2) e quindi non andrà a lavorare a Discovery.

Non trovano conferme i rumors di Dagospia secondo cui Amadeus sarebbe riuscito a convincere Fiorello a unirsi alla famiglia del Nove (che ha tra gli altri volti di punta anche Maurizio Crozza e Fabio Fazio) con firma del contratto a fine luglio e programma in partenza a settembre

Questa volta lo riporta l'Adnkonos, ma sono voci che girano da mesi. E che da mesi trovano continue e ripetute smentite.

LEGGI ANCHE - Sky, Pablo Trincia racconta la tragedia di Rigopiano: "Ho pianto quando il papà di un sopravvissuto..."

 






in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.