A- A+
MediaTech
Gmail, con Pony Express le bollette si pagano via posta

I conti si saldano via mail. Google sta testando Pony Express, un servizio che permetterà di pagare le bollette direttamente dalla propria casella di posta elettronica. Il servizio, secondo quanto ripota Re/code, dovrebbe essere attivo già nell'ultimo trimestre del 2015.     

Una volta ricevute le bollette, non ci sarà quindi la necessità di raccogliere i dati e migrare sul sito dell'utility o della compagnia telefonica. Tutto potrà essere fatto aprendo il portafogli (digitale) direttamente nella propria mail.  

Ma Pony Express (non è chiaro se questo sarà il nome ufficile o solo quello utilizzato durante lo sviluppo) non è solo un servizio: è un avamposto. Di fatto è il primo trattamento di dati finanziari da parte di Gmail. Google ha intenzione di investire in questo mercato? Mettere il numero di carte di credito nelle mani di BigG non è una novità di poco conto. Finanza personale, sfruttamente per fini pubblicitari e privacy sono nodi assai delicati 

 

Tags:
gmailinboxmailpagamenti onlineecommerce
in evidenza
Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar

Curve pericolose. Le foto

Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar


in vetrina
CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder

CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder


motori
Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.