A- A+
MediaTech
Harper’s Bazaar sbarca in Italia, da Vogue arriva il direttore Alan Prada
fonte instagram 

Il progetto di Harper’s Bazaar Italia sempre più realtà. Arriva infatti come direttore Alan Prada, che lascia la vice direzione di Vogue Italia e Condé Nast, dove era stato alla scuola di Franca Sozzani, sviluppando ruoli e competenze, dopo aver iniziato il lavoro giornalistico a Elle Italia nel 2005. Alan Prada avrà un doppio incarico, sarà infatti anche creative director di Esquire Italia, il bimestrale diretto da Timothy Small.

Come spiega Prima Online, Harper’s Bazaar seguirà la strategia editoriale scelta da Giacomo Moletto, ceo Hearst Italia e Western Europe per Esquire: debutto e rodaggio sulla rete positivo e l’uscita sulla carta stampata è revista per il secondo semestre del 2020. Una formula che con Esquire evidentemente ha dato buoni risultati.

Con Harper’s Bazaar, storico brand fondato nel 1867 negli Stati Uniti e acquistato da Hearst nel 1912, che si è conquistato un ruolo di primo piano tra i fashion magazine, sofisticato, alta qualità, autorevole, presente in 44 Paesi, Hearst Italia rafforza la propria offerta nei prodotti di moda, lusso e costume che ancora attraggono gli investitori per giocare anche una partita sinergica con le altre edizioni internazionali.

Commenti
    Tags:
    harper's bazaaralan pradaalan prada conde nastalan prada vogue italia
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

    Scatti d'Affari
    Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


    casa, immobiliare
    motori
    Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

    Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.