A- A+
MediaTech
L'Usigrai contro Vespa e Goggi: "Politicamente corretto liquidato senza cura"

Usigrai contro Bruno Vespa e Loretta Goggi

Non è piaciuto alla commissione Pari Opportunità dell'Usigrai lo scambio tra Loretta Goggi e Bruno Vespa - ieri sera in prime time su Rai1 durante lo show 'Benedetta primavera' - sul politicamente corretto. Tra gli esempi, l'approvazione della legge Merlin nel 1958 e l'impossibilità di usare all'epoca termini come prostitute e case chiuse. 

Ma si è parlato anche di 'blackface', il trucco teatrale, diffuso nel XIX secolo, che consiste nel camuffarsi in modo non realistico per assumere le sembianze di una persona nera, una pratica oggi considerata razzista. E dell'uso dei termini al femminile come 'ministra'. "Spiace assistere, in prima serata, a semplificazioni non degne del servizio pubblico. Spiace vedere come due personalità che hanno segnato la storia della televisione di questo Paese siano proiettate più verso il passato che verso il presente, e trovino difficile accogliere nuove sensibilità e richieste. 

In pochi minuti - afferma la Cpo dell'Usigrai nella nota - Loretta Goggi e Bruno Vespa liquidano il 'politicamente corretto' senza approfondirne le radici: le sensibilità di oggi sono evidentemente diverse da quelle di cinquant'anni fa, come quelle di cinquant'anni fa erano diverse da quelle dei decenni precedenti. Ogni epoca è portatrice di nuovi valori e riflessioni che portano a interrogarsi su abitudini e usi adottati fino a quel momento: non si tratta di cancellare il passato, ma di riflettere e cambiare, eventualmente, in considerazione delle nuove sensibilità emerse. 

Certamente è possibile non condividere alcune rivendicazioni di larghe parti della società, ma bollarle come 'ridicole' è offensivo". "Segnaliamo inoltre che nella lingua italiana non esiste il genere neutro: il maschile sovraesteso resta comunque maschile, e indicare una donna come 'ministra' - conclude la nota della commissione Pari Opportunità - vuol dire solo applicare le regole della grammatica. La lingua non è un codice immutabile: come ogni aspetto della società cambia e si evolve nel tempo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
goggiusigraivespa





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream


motori
Fiat nuova Pandina: tributo all'icona con Innovazione e sostenibilità

Fiat nuova Pandina: tributo all'icona con Innovazione e sostenibilità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.