A- A+
MediaTech
Politica e TV/ Chez Formigli....Piazza pulita degli opinionisti pro-Salvini

Talvolta, non concordo con Mario Giordano. Ma, nella serata di giovedi', è stata fatta, negli studi della "7"....Piazza pulita delle sue opinioni e gli è stato impedito di motivarle. E in studio sono rimasti quattro commentatori, tutti attestati, rigorosamente, sulla linea anti-Salvini.

Dove sono finiti i difensori del pluralismo e del contraddittorio ? Perchè non sono intervenuti l'editore, Urbano Cairo, e il direttore, Chicco Mentana che, novello Carnelutti, ha difeso il padre e la madre di Renzi, rinchiusi agli arresti domiciliari per peculato ? Un cronista, occhialuto e sussiegoso di "Huffington Post", tale de Angelis, ha dato dello xenofobo all'ex direttore de "Il Giornale" che, non difeso dal conduttore, a sua volta schierato contro l'"infame esecutivo", ha salutato gli anti-salviniani.

E, in un dibattito a senso unico, plaudente alla tesi dei magistrati, progressisti, del tribunale dei ministri di Catania- che avrebbero voluto processare il ministro dell'Interno, per la vicenda della nave "U.Diciotti"- l'occhialuto ha dato del "vile" al ministro (assente). Lui, invece, si à dimostrato  molto coraggioso, preferendo i dibattiti privi di confronto, gli applausi del magistrato de'sinistra, in pensione, Spataro, e del conduttore, fazioso. Insomma, le...Piazze (ri)pulite dai dissenzienti. Si tratta di episodi di intolleranza, che dovrebbero preoccupare i media e l'opinione pubblica non meno della vicenda, che ha visto protagonista, da bocciare, un maestro elementare di Foligno, non Salvini, deridere, in classe, un alunno con la pelle nera...

Commenti
    Tags:
    politicatvformiglipiazza pulitasalvini
    in evidenza
    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    Colpo di tele-mercato

    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
    Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.