A- A+
MediaTech
Rai, ecco i palinsesti: promossi e bocciati di Campo Dall'Orto

La Rai di Antonio Campo Dall'Orto avrà 42 nuovi programmi (con 37 format inediti e 5 nuove fiction), il 33% del palinsesto delle quattro reti generaliste cambiato. E un nuovo slogan (“Rai. Per te, per tutti”) che potrebbe sostituire lo storico “Rai. Di tutto, di più”. Sono questi i nuovi palinsesti Rai presentati da viale Mazzini.

Rai 1: Bolle, Incontrada e la conferma di Isoardi

Sul fronte dei talk di approfondimento torneranno Massimo Giletti con “L’Arena”, rinnovata ed estesa nella sua durata, e Bruno Vespa con le seconde serate di “Porta a porta”. In seconda serata si ritroveranno i grandi racconti per immagini di “Petrolio” di Duilio Gianmaria, con cui verranno sperimentati degli speciali di prima serata, e “Cose nostre”, già inserito per uno speciale in prime time nel periodo estivo.

Per la prima serata un’importante novità: la partenza alle 21.15 dal lunedì al venerdì. Mentre il sabato il prime time si avvierà subito dopo il Tg1, così come la domenica in coincidenza con la terza attesissima stagione di “Braccialetti rossi”. Vanessa Incontrada, invece, sarà la protagonista di una serata speciale in occasione della Giornata mondiale dell’infanzia e del 70° anniversario dell’UNICEF.

Serate speciali con Roberto Bolle, Mogol, Zucchero, Renato Zero. La musica guadagna spazio anche Amadeus (alla guida di Big Music Quiz) e con due programmi in seconda serata, condotti da Stefano Bollani e dalla new entry Giampaolo Morelli. Torna, nonostante l'addio polemico in diretta, Elisa Isoardi con “Il tempo è denaro”.

Rai 2: Mika e Teo Mammuccari

Torna Pechino Express, anche quest'anno produzione di punta della rete, sempre con Costantino della Gherardesca. Cresce il docu-entertainment, con “Il Collegio” e “Mai più bullismo”, il primo social coaching televisivo centrato sul bullismo con Pablo Trincia. Torna in Rai Teo Mammuccari, nel nuovo It's only tv. Confermato Nicola Savino alla guida di Quelli che il calcio. Mika condurrà un suo programma, un one man show in quattro puntate.

Rai 3: Raffaele, Timi e Pif

Il daytime cambia su Rai 3. Ci sarà Quante storie con Corrado Augias, Michela Murgia e Sofia Viscardi. Chi l'ha visto avrà una fascia quotidiana di 20 minuti. E torna anche Mi manda Rai 3, con un nuovo conduttore: Salvo Sottile. Confermato Gazebo, conquista un programma Concita De Gregorio e si mette in proprio Massimo Gramellini, con La classifica di che tempo. Tornano anche Presadiretta e Report, mentre arriva con più struttura Rischiatutto con Fabio Fazio. Il martedì che era di Ballarò passa a un nuovo talk con il volto ex Sky di Gianluca Semprini. Cambia il formato, più corto (90 minuti) e seguito 70 minuti di Mi manda Rai Tre. Una combinazione che, nell'ottica Rai, dovrebbe essere un ritorno al servizio pubblico. Due nuovi volti Rai saranno Filippo Timi, che condurrà Skianto in seconda serata, e Pif. Virginia Raffaele, dopo il successo del Festival, si conquista uno show tutto suo.

Tags:
raiantonio campo dall'orto
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news

Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news


casa, immobiliare
motori
Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid

Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.