A- A+
MediaTech
Rai, Sciarelli: "Dev'essere istituzionale. Non capisco chi molla, ci si batte"
Federica Sciarelli

Sciarelli: "Quando Salvini mi ha attaccata ho risposto, non me ne sono andata"

"Sui social si leggono una marea di fake news: non sono mai stata accompagnata alla porta. Chi l’ha visto? è considerato un fiore all’occhiello da chiunque: destra e sinistra. Sono come un fortino: non scoccio gli altri, e non vengo scocciata". E' uno dei passaggi dell'intervista di Federica Sciarelli a La Stampa. 

"Trovo brutto tutto questo parlare della Rai che vira a destra. Se uno dovesse farmi delle pressioni, io gli rispondo che faccio la giornalista. Punto", dice Sciarelli, che aggiunge in un messaggio rivolto a Fazio e Annunziata: "Se davvero pensi che il tuo approfondimento sia strategico ed è in pericolo, non te ne vai via preventivamente: resti e ti batti. Non capisco chi lascia… Inoltre, se sei un giornalista, le pressioni non te le fai fare: attacchi il telefono".

Sciarelli dice alla Stampa di aver "subito pressioni, ma sono sempre state pubbliche. Penso per esempio agli attacchi della Lega durante il periodo del Covid o a Salvini quando anni fa contestò lo schiaffo al carabiniere. Ogni volta ho risposto nel merito, pubblicamente". Su Facci infine: "Qui non c’entra essere di destra o di sinistra. Il punto è che se sei un volto Rai devi essere istituzionale: rappresenti il servizio pubblico".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chi l'ha vistofederica sciarellirai





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.