A- A+
MediaTech
Renzi-De Benedetti, l'inchiesta e... il fondo di Calabresi?

Matteo Renzi è stato sentito dai pm della Procura di Roma, a Palazzo Chigi, per una telefonata con don Carlo De Benedetti.

Il premier è stato ascoltato come testimone per capire se da “uomini vicini a lui” giunsero a de Benedetti notizie riservate sul decreto del governo, che trasformò le Banche popolari in società per azioni.

In Borsa, si registrò un boom di acquisti dell’Ingegnere di Ivrea, che diede ordine di comprare 5 milioni di titoli delle Popolari, guadagnando 600 Mila euro.

Stamane ulteriori notizie sulla vicenda saranno fornite ai lettori da "La Repubblica" e il direttore, Mario Calabresi, vergherà un imperdibile fondo sull'affaire....O no ?

Ah, saperlo...

Pietro Mancini

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzi de benedetticalabresi renzi
in evidenza
Juventus, è fatta per Vlahovic Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

Calciomercato

Juventus, è fatta per Vlahovic
Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International

Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.