A- A+
MediaTech
RTL 102.5 Napulè, Massimo Ranieri fa una richiesta a Simioli. E Suraci s'arrabbia: "Gianni, sei una chiavica"

RTL 102.5 Napulè, Suraci show nel video virale

Spunta un video sul profilo Instagram di RTL 102.5 (con oltre 800 mila followers) che riguarda una delle radio digitali del Gruppo: RTL 102.5 Napulè (tutta dedicata alla musica e cultura napoletana, diretta da Gianni Simioli). Nel video social il Presidente Lorenzo Suraci è arrabbiatissimo con Simioli, soprannominato re di Napoli e conduttore della prima radio d’Italia ogni sera a Protagonisti.

Suraci entra in studio e tuona: “Gianni, hai sentito cosa ha detto in un video Massimo Ranieri? Simioli resta senza parole, è incredulo. Ranieri nel video spiega che andrebbe corretto il titolo di RTL 102.5 Napulè: “Sono un purista, potete dire a Gianni di scriverlo con l’apostrofo?” Suraci urla e dice: “Gianni, sei un purista?” Simioli non capisce e risponde: “A me purista? Non l’ha mai detto nessuno”.

Il video in poco tempo è diventato virale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
massimo ranierirtl 102.5suraci





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.