A- A+
MediaTech
Sanremo 2024, Amadeus svela le novità del Festival: ecco quali sono. Video
Amadeus per Sanremo 2024

Sanremo 2024, Amadeus svela le novità del prossimo Festival. Ecco cosa cambierà tra co-conduzione, date e giuria

Sarà ancora lui, a condurre la 74esima edizione del Festival di Sanremo, che andrà in onda su Raiuno dal 6 al 10 febbraio prossimo. Ma le regole saranno differenti: ad annunciarle è stato proprio il conduttore e direttore artistico Amadeus con un video girato mentre è in vacanza in montagna.

GUARDA IL VIDEO DI AMADEUS SU SANREMO 2024

 

 

"Innanzitutto la prima sera, martedì 6 febbraio ascolterete tutte le canzoni in gara", ha esordito il presentatore. "Le altre due sere, mercoledì e giovedì, i brani verranno divisi: quindi, metà mercoledì e metà giovedì, ma -attenzione - novità. I cantanti che mercoledì non canteranno saranno i co-conduttori del Festival di Sanremo: presenteranno i propri colleghi attraverso un sorteggio che avverrà la mattina in sala stampa". "Il giovedì accadrà la stessa cosa al contrario", ha proseguito Amadeus.

"Venerdì serata delle cover, dove i cantanti verranno accompagnati da un'artista, a meno che non siano già due o più cantanti in gara, e allora non avranno bisogno di un'ulteriore persona che li accompagna; e potranno cantare qualsiasi brano nazionale e internazionale di qualsiasi epoca, anche i propri brani fino addirittura al 31 dicembre del 2023 di quest'anno". "Sabato serata finale con il podio coi primi 5: da lì scopriremo chi sarà la canzone vincitrice della 74esima edizione del Festival di Sanremo", ha aggiunto il conduttore. "Ultima novità che riguarda le giurie: oltre al televoto, oltre alla sala stampa, ci sarà la giuria delle radio che sostituisce la demoscopica. Quindi, la giuria delle radio, formata dalle radio nazionali dalle radio regionali o locali, che avranno veramente un ruolo importantissimo".

Oggi sul sito della Rai sarà disponibile il regolamento completo dell'edizione 2024 del Festival.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
2024amadeusfestivalnovitàsanremovideo





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.