A- A+
Medicina
Beve metadone: bimbo di 2 anni in gravi condizioni per aver ingerito metadone
SCHIAFFO 2 - L'infermiere del pronto soccorso di Chiari. Non solo Brescia. Ha fatto il giro d'Italia il video di questo signore che gioca al computer invece di rispondere al telefono. Un danno incredibile a tantissimi operatori sanitari che ogni giorno fanno il loro lavoro con passione e dedizione. Speriamo gli insegnino a stare al mondo.

Bambino di due anni beve metadone, i nonni tentano di salvarlo

 

È stato ricoverato in piena notte il bambino di due anni che ha ingerito del metadone. Sono stati i nonni a portare il bimbo di due anni all’ospedale Misericordia di Grosseto.
Il bambino è giunto al pronto soccorso pediatrico già privo di coscienza, ma solo dopo il l’esame tossicologico è emerso che lo stato grave del bambino di due anni dipendeva dall’aver ingerito del metadone.

Sottoposto immediatamente alle cure necessarie le condizioni del bambino di due anni che ha ingerito metadone sono lentamente migliorate, tuttavia resta ancora in osservazione.

 

Beve metadone, bambino di due anni in ospedale

 

Il bimbo di due anni che ha ingerito metadone è della provincia di Grosseto e pare sia figlio di una coppia di consumatori abituali di stupefacenti. I carabinieri indagano sulla faccenda.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bimbo beve metadonemetadone
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.